fbpx
BY STILVERSO

BY STILVERSO

Google Shopping: cos’è e come funziona

Troviamo spesso online diversi articoli che parlano di Google Shopping: inviti da parte di Google ad utilizzarlo, statistiche di quanto questo sia utile e profittevole e tanto altro…

Ma che cos’è Google Shopping?

Google Shopping è un motore di ricerca di Google dedicato agli acquisti online che mette direttamente in contatto il venditore con l’utente che cerca un prodotto. L’utilizzo è molto semplice per l’utente perché è come effettuare una classica ricerca sul famoso motore di ricerca. Infatti molti risultati di ricerca provenienti dal canale Shopping di Google li trovate nella classica pagina dei risultati di ricerca sotto forma di “mini inserzioni” con immagine, descrizione e prezzo. Quello che vedete però è solo un estratto dei risultati di Google Shopping perché, cosi come avviene per video, immagini, mappe, notizie, libri, etc. Google ha un motore di ricerca verticale dedicato.

schermata-2016-11-04-alle-09-32-35

Ma questi risultati da dove provengono? Chi li ha messi li?

Sono annunci a pagamento gestiti tramite i pannelli di Google Adwords, così come i classici annunci di testo. Dunque questa tipologia di annunci non proviene direttamente da un sito web che vende online, non viene nemmeno mostrata in base alle keyword che avete scelto, non vengono presi a caso dal vostro negozio on line. Tutto questo viene gestito da voi e Google tramite una piattaforma (parte integrante di Google Adwords) chiamata Google Merchant Center.

Cosa serve per essere visibili in Google Shopping

  1. Un account pubblicitario Google Adwords.
  2. Un account Google Merchant Center e che questi siamo collegati (procedure molto semplici e veloci).
  3. Fornire a Google la lista dei prodotti che vorreste promuovere sul canale di Google Shopping, tramite un “feed” che elenchi tutti i vostri prodotti, caricando poi questo direttamente su Google Merchant Center.

Qui viene la parte difficile: che cos’è un feed di dati? E’ un file contenente un elenco di prodotti con degli attributi, ovvero i prodotti del vostro negozio online. Come generarlo dipende molto dalla piattaforma e-commerce che utilizzate, ma spesso questo viene generato automaticamente generando un file .txt o .xml che verrà poi caricato direttamente sul Merchant Center.

Come funziona Google Shopping?

Il funzionamento è semplice: un utente digita una parola o una frase, Google va ad analizzare il titolo e la descrizione dei prodotti che la contengono, questi prodotti entrano “in asta” cosi come funziona per i risultati a pagamento della rete di ricerca, la posizione degli annunci degli inserzionisti verrà determinata dall’offerta CPC di ognuno.

Non si possono comprare delle keyword precise, dovrete lavorare come nell’ottimizzazione SEO, creando titoli e descrizioni (sul vostro feed) pertinenti con ciò che state promuovendo. Non esiste nemmeno il punteggio di qualità come per le parole chiave di Adwords, è la qualità del feed che vi consente o meno di essere visibili.

Google Shopping è utile per me?

Per capire se è utile o meno, dovete capire quanto i vostri prodotti sono cercati online (fate un’analisi con gli strumenti di Google Adwords), fate voi stessi una ricerca ed analizzate quali sarebbero i vostri diretti competitors.

Tenete conto che i prezzi saranno visibili subito dopo la ricerca (vedi immagine sopra), quindi se i vostri prezzi sono nettamente più alti di altri vostri diretti competitors sarà difficile per voi essere preferiti agli altri se non adottate una giusta strategia comunicativa che vi faccia rendere unici rispetto agli altri.

No Panic! Chiedici info al riguardo

Condividi questo articolo

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email

Scopri cosa può fare per il tuo brand
un'agenzia full-digital come STILVERSO