Pubblicato da

Ultimamente si sente molto parlare di Storytelling e anche noi di Stilverso ne avevamo parlato qualche settimana fa. Perché in effetti lo storytelling è di moda, oramai tutti si occupano di Storytelling, tutti ne parlano e tutti ne sanno. Tuttavia, quando le cose vanno così tanto di moda succede che alla fine tanti ne parlano e molti meno sanno cos’è.

Per capire cos’è lo Storytelling in modo semplice vi raccontiamo dunque un aneddoto di Gianluca Fiscato, autore di @4Marketing.

Chi mi conosce lo sa, ho una grande passione per la bici e il ciclismo. Per chi non lo conosce il mercato attuale delle bici da corsa si misura in grammi, cambi elettronici, K di carbonio, un po’ di estetica, un pizzico di storia, se non mitologia, per alcuni marchi e molta pubblicità legata al ciclismo professionistico.

Nonostante questo, ogni volta che compro una bici mi ricordo l’incontro di qualche anno fa con un artigiano locale. Mi prese per mano, mi accompagnò vicino al telaio che mi piaceva e mi spiego come i tubi venivano saldati e colorati. Poi, mi prese i cerchi che tanto mi piacevano e mi fece vedere la differenza tra quelli ed altri che aveva. Sinceramente io non ho mai capito, né come i tubi si saldano, né la differenza tra un cerchio e l’altro. Mi ricordo però come toccava e come raccontava quel cerchio, quel cambio e quel telaio. In negozio, ne aveva tanti altri sia ben chiaro, ma quelli sembravano magici. Non costavano di più, non erano probabilmente i migliori, erano semplicemente magici ai miei occhi. Praticamente,  l’artigiano mi aveva fatto sentire la bici prima ancora di provarla e prima ancora di decidere di comprarla. Cosa aveva  inconsapevolmente fatto? Aveva fatto dello Storytelling perché mi aveva raccontato le emozioni che lui aveva dietro quel prodotto, mi aveva raccontato di lui mentre pedalava e di lui mentre costruiva il telaio.

Cosa distingue uno Storytelling da una tradizionale comunicazione pubblicitaria?

  1. Contiene delle emozioni legate a una storia più che a dei fatti
  2. Usa i sensi per descrivere il prodotto
  3. Mette al centro della storia “il perché“
  4. Persegue obiettivi specifici strategici
  5. Crea nella mente dell’ascoltatore un nuovo mondo o una nuova concezione
  6. E’ legata ai valori identitari
  7. Orienta le opinioni
  8. Non ha l’obiettivo di convincere ma di coinvolgere .. ed infine:
  9. Attiva il pensiero laterale

Come integrare lo Storytelling in un sito web?

Le storie che esprimono un punto di vista individuale sono particolarmente adatte per favorire la comunicazione della cultura e dell’identità dell’impresa o per creare un’atmosfera di condivisione. In questo caso aggiungere foto, illustrazioni, testimonianze video, infografiche, o vignette, in modo strategico, può aiutare molto a dare coerenza alla storia.

Un’altro approccio può essere la creazione di una mascotte alla quale affidare il racconto della propria organizzazione tramite vari supporti, audio, video, testo ecc. che può trovare dal punto di vista visivo varie soluzioni.

Un altro modo originale per raccontare le storie sono i video interattivi o i 360.

Volete una mano a creare una storia?

Tag:

Categoria: